Linea 7:
approvato il progetto definitivo

Share Button

Il Comune di Milano, in un comunicato stampa, ha informato dell’approvazione, da parte dalla Giunta Comunale, del progetto definitivo finalizzato al prolungamento del tram 7, da Anassagora (Precotto) a via Adriano, all’altezza di via Vipiteno, nell’area dove è attualmente si trova un elettrodotto dismesso di Terna S.p.A., che sarà demolito entro il 2018.

la mappa dell’intervento.

Il progetto, commissionato dal Comune e realizzato da MM S.p.A., oltre alla posa dell’armamento, include l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione di una pista ciclabile, la sistemazione degli incroci di via Tremelloni con via Anassagora e via Ponte Nuovo e prevede la bonifica dei terreni non idonei.

Il provvedimento, il cui costo stimato è di circa 15.820.000 euro e la cui ultimazione è fissata per il 2021, appartiene al più ampio intervento di riqualificazione urbana del Quartiere Adriano.

Questa prima estensione avrà cinque fermate (Tremelloni Anassagora, Tremelloni Gassmann, Tremelloni Tognazzi, Adriano Tremelloni, Adriano Mastroianni) e fa parte della linea del PUMS denominata “B”, la quale delinea un collegamento tra la stazione metropolitana di Cascina Gobba e il capolinea Certosa FS, i cui lavori sono in fase conclusiva.

Comunicato stampa Leggi il comunicato sul sito del Comune.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail