Linea 15: tutto pronto

Share Button

Il tanto atteso prolungamento della linea 15 a Rozzano Vecchia, in via Guido Rossa, si avvicina: la fase finale dei lavori era partita il 26 luglio scorso, durante i quali si è provveduto a tagliare i binari ed isolare il precedente capolinea di via Cabrini, che sarà smantellato, per consentire la connessione degli impianti già posati in viale Romagna. Sarà finalmente possibile raggiungere il Duomo di Milano (via Dogana) dal centro di Rozzano senza dover più prendere il bus: i nuovi binari percorrono via Guido Rossa, via Togliatti, viale Liguria, viale Lombardia e viale Romagna, per poi ricongiungersi con il tracciato esistente.

In data 31 agosto 2018 si sono svolti i collaudi alla presenza dei tecnici di MM, dell’ATM e dell’USTIF impiegando tre vetture: la ricostruita 4932, il Sirietto 7602 e l’Eurotram 7001. Seguirà qualche giorno di pre-esercizio, mentre il primo tram in servizio viaggiatori raggiungerà via Guido Rossa il giorno 8 settembre 2018.

Il Sirietto 7602 e l’Eurotram 7001 al nuovo capolinea.
La 4932 percorre il nuovo anello di capolinea.
la 4932 nella trincea del nuovo capolinea. (31-08-’18)
Dopo le prove notturne tra il 26 e il 27 agosto, la 1511, seguita dalla 4960, percorre il nuovo anello di Rozzano in via Guido Rossa. (28-08-’18)

La molto desiderata opera era stata avviata nel lontano 2008: prima si sono spostati i sottoservizi e poi si è appaltato il prolungamento. I lavori sono stati tuttavia vittima di ben due fallimenti delle imprese costruttrici, fino a giungere allo scorso anno quando, l’impresa Bacchi S.r.l, del Gruppo PSC S.p.A., si è aggiudicata il completamento dell’opera, su un importo stimato complessivo a base di gara pari 4.297.078,96€.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail