Linea 7 al Quartiere Adriano: approvato il progetto esecutivo

Share Button

Lo scorso 18 dicembre 2018, mediante determina dirigenziale, il Comune di Milano ha approvato il progetto esecutivo per il prolungamento della linea 7 al Quartiere Adriano: si tratta di 1,5 km di binari che rientrano nel progetto della metrotranvia Certosa FS-Bovisa FN-Ca’ Granda-Bicocca-Precotto-Adriano-Cascina Gobba M2, rappresentandone il primo lotto funzionale.

Planimetria della metrotranvia Certosa FS-Bovisa FN-Ca’ Granda-Bicocca-Precotto-Adriano-Cascina Gobba M2

Nel progetto esecutivo della metrotranvia è compresa la messa a norma degli incroci di via Tremelloni con via Anassagora, via Ponte Nuovo e via Gassman, oltre che la realizzazione di una pista ciclabile.

Caratteristiche tecniche
Il prolungamento è quasi interamente in sede propria, con binari inerbiti. L’attraversamento dell’infrastruttura è garantito da un congruo numero di attraversamenti stradali e pedonali. La sezione tipo prevalente è a doppio binario con interasse di 3,70 m, singolo palo posto nell’interbinario e doppia mensola per il sostegno della linea aerea di contatto.

Veduta aerea dell’intervento.
Planimetria d’assieme dell’intervento.

Il prolungamento inizia con la diramazione dalla linea esistente, che da via Tremelloni svolta a sinistra in via Anassagora, verso l’ingresso al deposito di Precotto. Da lì, si sviluppa lungo le vie Tremelloni e Adriano, fino all’incrocio con via Vipiteno, dove è posta l’ultima fermata. In corrispondenza dell’intersezione, il doppio binario s’immette nel corridoio dell’elettrodotto Terna, rimosso recentemente, per realizzare l’anello d’inversione. Lungo lo stesso corridoio si svilupperà il futuro prolungamento verso Cascina Gobba M2.

Il prolungamento inizia con la diramazione dalla linea esistente: ecco gli scambi che furono a suo tempo posati, poi rimossi, che dovranno essere nuovamente posati.

Il progetto prevede il rifacimento integrale degli attuali incroci di via Tremelloni con via Anassagora e via Ponte Nuovo: essi verranno assorbiti da un’ampia rotatoria di forma ellittica semaforizzata, la quale permetterà le svolte in tutte le direzioni.

Il progetto prevede anche la realizzazione di una pista ciclabile lungo tutto il percorso, prevalentemente bidirezionale, posta sul lato nord di via Tremelloni e sul lato est di via Adriano, collegando alcuni tratti già esistenti e permettendo in futuro di giungere fino a Cascina Gobba M2, collegandosi con la ciclabile della Martesana.

Costi
Il costo è di 15.823.324,00 €, ripartiti circa a metà tra lo Stato, attraverso il Bando Periferie, e il Comune di Milano.

È stato approvato inoltre il progetto esecutivo per le opere di bonifica dell’area Tremelloni/Anassagora. Il costo dell’intervento è di 3,4 milioni di euro, interamente a carico del Comune di Milano.

Tempi
Secondo il cronoprogramma di progetto, è prevista la gara per l’affidamento dei lavori, e relativa cantierizzazione, tra la fine 2019 e inizio 2020. Il termine dei lavori è fissato a fine 2021.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail