Milano-Limbiate: la Regione paga per i Comuni

Share Button

Babbo Natale e Gesù Bambino hanno portato un bel regalo sotto l’albero a tutti Comuni attraversati dalla Milano-Limbiate.

Dopo che lo scorso anno Regione Lombardia si era fatta carico della quota che il Comune di Varedo avrebbe dovuto versare per la riqualificazione della metrotranvia Milano-Limbiate e, dopo che la medesima richiesta del Comune di Senago era stata esaudita nello scorso mese di novembre, il Consiglio Regionale ha approvato l’emendamento al Bilancio di Previsione presentato dai Consiglieri Marco Alparone e Paola Romeo, che stanzia fondi per 6 milioni di euro a favore dei restanti Comuni: Paderno Dugnano, Cormano e Limbiate.

“L’emendamento che abbiamo presentato, e che è stato approvato, andrà a coprire interamente le quote dei Comuni di Cormano (2,3 milioni), di Paderno Dugnano (2,5 milioni) e di Limbiate (1,2 milioni) – commentano Alparone e Romeo – È un investimento di Regione Lombardia a favore del nostro territorio […]. Mezzi di trasporto non inquinanti e collegamenti più veloci: Regione Lombardia ci crede […]“.

Basandosi su quanto comunicato, la Regione si è fatta carico del 21% del totale complessivo dell’opera, le restanti parti saranno corrisposte dal Comune di Milano (10%) e dallo Stato (69%).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail