Il primo tram connesso in 5G

Share Button

Il primo tram connesso in 5G di Vodafone ha girato oggi per Milano, tra piazza XXIV Maggio e Porta Genova.

La fermata dedicata a Vodafone in corrispondenza del capolinea del tram 10 in piazza XXIV Maggio. (17-03-’19)

Durante il tragitto, si poteva vedere in diretta il sistema 5G su di uno schermo piatto di ultima generazione da 55 pollici con un effetto realistico straordinario.

Durante la visione non si è avuto alcun disturbo ed ha molto meravigliato gli avventori, quando la dott.ssa Federica Favo, dell’Ufficio Ingegneria Sistemi Mobilità e Comunicazioni di ATM, si è collegata direttamente con la centrale operativa di viale Monterosa.

A sinistra: la dottoressa Favo in collegamento diretto con la centrale operativa di superficie di ATM di viale Monterosa.
A destra: la dottoressa Campanella di Vodafone. (17-03-’19)

Il sistema 5G usa la tecnologia Huawei, tramite un router senza l’uso di collegamenti con fili o fibre ottiche, così ha ampiamente spiegato la dott.ssa Cinzia Campanella di Vodafone.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Autore: Paolo Pagnoni

Presidente dell'associazione ACT