ACTnews 2018

Share Button

Sezione dedicata alle foto-notizie riprese dai soci (ed eventualmente anche dagli amici). Le foto, per chi gradisce, possono essere inviate tramite mail a sito@amicitram.eu corredate da una didascalia (verranno pubblicate con la consueta maschera).


la 1879 è rientrata in servizio dopo la revisione generale. (13-11-’18)

1552 impiegata nella formazione dei nuovi conducenti. (13-11-’18)

1566… il tram di domani. (13-11-’18)

7521 pellicolata “Sandro Ferrone”. (13-11-’18)

1625 pellicolata “San Siro”. (13-11-’18)

Leggi tutto “ACTnews 2018”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

tram di Natale 2018

Share Button

Guarda le foto del Trami di Natale, edizione 2017.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Hobby Model Expo
Novegro

Share Button

L’ACT ha esposto a Novegro, dal 28 al 30 settembre 2018, dalle 9.00 alle 18.30.

Questa volta i numeri li lasciamo agli altri giacché come ogni anno l’ACT con il suo stand è riuscita nell’intento: nuovi Soci, gadget tranviari che hanno fatto la felicità di molte persone, un libro monografico che ha avuto un successo superiore rispetto alle nostre aspettative visto il particolare tema trattato, anche perché si trattava di un rotabile trainato da cavalli e non spinto autonomamente da un motore.

La posizione strategica all’ingresso con di fronte il blasonato stand della Märklin ci ha senz’altro aiutati nella presentazione delle nostre iniziative tranviarie, ma soprattutto la gioia creata dai bimbi cui non pareva vero di suonare un’autentica campana dei tram milanesi.

All’inaugurazione poi lo stesso architetto Pagliuzzi, anfitrione di Novegro ricordiamolo, durante il discorso d’apertura della mostra, ha citato personalmente il nostro Presidente ringraziandolo per l’aiuto dato nel risolvere una situazione di emergenza fieristica, creatasi solo due giorni prima della kermesse, senza dimenticare la nostra Amica Irene, assegnandole da quest’anno, sempre da parte di Pagliuzzi, un premio a suo nome dedicato ai giovanissimi modellisti.

Locomotore Badoni 209 005 esposto a Novrego dall’Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento

Leggi tutto “Hobby Model Expo
Novegro”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sulle orme
del Gambadelegn

Share Button
L’ACT a spasso per la Valle del Ticino

Sabato 8 settembre 2018 si è svolta l’ormai ben consolidata gita ACT “Sulle orme del Gambadelegn”, giunta alla sua sesta edizione.

Alle ore 9.00 il gruppetto di soci, ritrovatosi a Molino Dorino M1, è salito a bordo della vettura Movibus 6745: un Iribus Iveco snodato a quattro porte del 2011, acquistato, insieme con un’altra decina di vetture, dalla Bulgaria.

La prima tappa è stata il deposito di Busto Garolfo, dove i soci hanno potuto fotografare autobus nuovissimi che stanno entrando in servizio e altri che, nelle loro ultime settimane di vita, stanno loro cedendo il posto.

La flotta Movibus all’interno del deposito di Busto Garolfo.

All’interno del capannone la nuova flotta Iveco di Movibus è stata mostrata a tutti i presenti, i quali ne hanno subito approfittato per una bella foto di gruppo.

Il gruppo di fronte alla nuova flotta.

Leggi tutto “Sulle orme
del Gambadelegn”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cinque Giornate: ultimi ritocchi

Share Button

Mentre erano in corso le ultime limature e rifiniture agli impianti rinnovati di piazza V Giornate, corso di Porta Vittoria e corso XXII Marzo, il 1° settembre 2018 si sono svolti i collaudi tecnici degli impianti. Sui nuovi binari hanno circolato la carrello 1935, la 4950 (prima 4900 ad essere ricostruita), il Sirietto 7602 e l’Unimog 9302.

la 1935, terminato il giro sull’anello, sta per rientrare in viale Premuda. (01-09-’18)
Il Sirietto 7602, proveniente da corso XXII Marzo, entra negli impianti rinnovati. (01-09-’18)
la 1935 si fa largo tra gli ultimi cantieri per il completamento delle banchine di corso XXII Marzo. (01-09-’18)
L’Unimog 9302 chiude la “carovana” composta da 1935, 4950 e 7602. (01-09-’18)

L’intervento, sia in V Giornate, eseguito da ATM, sia in Porta Vittoria, svolto dall’impresa sanremese METRO.FERR S.r.l. ha comportato la sostituzione dell’armamento, danneggiato dal transito delle linee automobilistiche di forza 73 e 60, impiegano una posa su soletta di cemento armato fibrorinforzato con attacchi elastici antivibranti, per minimizzare le vibrazioni prodotte al passaggio dei tram. Sono inoltre stati sostituiti tutti gli scambi elettromeccanici con quelli elettronici a radiofrequenza.

L’intervento che salta di più all’occhio è, senza dubbio, la sostituzione del pavé con un asfalto di color rosso che, a detta di Palazzo Marino, dovrebbe ricordare la precedente pavimentazione: ma, pur rosso che sia, sempre asfalto è!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Linea 15: tutto pronto

Share Button

Il tanto atteso prolungamento della linea 15 a Rozzano Vecchia, in via Guido Rossa, si avvicina: la fase finale dei lavori era partita il 26 luglio scorso, durante i quali si è provveduto a tagliare i binari ed isolare il precedente capolinea di via Cabrini, che sarà smantellato, per consentire la connessione degli impianti già posati in viale Romagna. Sarà finalmente possibile raggiungere il Duomo di Milano (via Dogana) dal centro di Rozzano senza dover più prendere il bus: i nuovi binari percorrono via Guido Rossa, via Togliatti, viale Liguria, viale Lombardia e viale Romagna, per poi ricongiungersi con il tracciato esistente.

In data 31 agosto 2018 si sono svolti i collaudi alla presenza dei tecnici di MM, dell’ATM e dell’USTIF impiegando tre vetture: la ricostruita 4932, il Sirietto 7602 e l’Eurotram 7001. Seguirà qualche giorno di pre-esercizio, mentre il primo tram in servizio viaggiatori raggiungerà via Guido Rossa il giorno 8 settembre 2018.

Il Sirietto 7602 e l’Eurotram 7001 al nuovo capolinea.
La 4932 percorre il nuovo anello di capolinea.
la 4932 nella trincea del nuovo capolinea. (31-08-’18)
Dopo le prove notturne tra il 26 e il 27 agosto, la 1511, seguita dalla 4960, percorre il nuovo anello di Rozzano in via Guido Rossa. (28-08-’18)

Leggi tutto “Linea 15: tutto pronto”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

1702: Laps on Board

Share Button

A Milano è in arrivo, a bordo della 1702Laps On Board, il Temporary Store a bordo di un meraviglioso tram decorato.

L’evento è realizzato in collaborazione con ATM per la promozione della nuova Laps Collection by Italia Independent firmata da Lapo Elkann.

Sali a bordo del tram fino al 1° luglio, prova e acquista i tuoi occhiali Laps Collection. Leggi tutto “1702: Laps on Board”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

1822: Armani Exchange – Martin Garrix

Share Button

Milano si prepara ad una serie speciale di iniziative firmate Armani Exchange e Martin Garrix. Cerca il tram tra le vie di Milano!

in Cairoli
l’allestimento interno con DJ set.

Dove e quando

La 1822 ti aspetta ogni giorno dalle 17 alle 19 in Piazza Castello, dal 23 al 28 Giugno, con DJ set, Photo Booth e un’esclusiva selezione di prodotti Armani Exchange che potrai acquistare solo sul tram e su armaniexchange.com.

Scattati una foto sul tram e potrai essere tra i 30 fortunati vincitori che potranno incontrare Martin Garrix il 29 giugno alle h 15 in Piazza 6 febbraio. Leggi tutto “1822: Armani Exchange – Martin Garrix”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

609 per le vie di Milano

Share Button

È stato un viaggio unico nel suo genere perché per la prima volta abbiamo sperimentato la famosa “bomba d’acqua” stando sì su un tram, ma con i terrazzini aperti!

quando arriviamo in piazzale Cadorna, siamo colpiti dalla pesante pioggia

Il 20 maggio nel primo pomeriggio il cielo era grigio, ma alle 14:30 ora della partenza del nostro tram speciale splendeva il sole. Le foto alt con il sole hanno accontentato anche i più esigenti fotografi dotati di super macchine fotografiche digitali da far invidia ai veri reporter. Leggi tutto “609 per le vie di Milano”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’ACT a Volandia

Share Button

Andare a vedere Volandia è come fare un tuffo nel passato, però viaggiando con la tecnologia del presente. Siamo arrivati al terminal 1 di Milano Malpensa aeroporto, velocemente con un treno moderno tipo Coradia, e quando siamo scesi sul marciapiede di stazione abbiamo subito notato due cimeli storici ferroviari delle FNM, una sala motore completa di ingranaggi OM ed un motore di trazione TIBB, entrambi appartenenti ai primi locomotori gruppo E600 delle FNM (Ferrovie Nord Milano).

Saliti al piano imbarchi per poi andare verso Nord ed uscire dalla aerostazione, dopo essere passati su un viadotto ci siamo ritrovati davanti ad un cancello di servizio dove eravamo attesi dai volontari di Volandia, che così ci hanno evitato di fare il lungo giro nel bosco.

La visita inizia salendo su per due scalette simili a quelle per gli imbarchi sugli aerei, ma appena entrati, anziché incontrare una hostess che, dandoci il benvenuto a bordo, ci indica il posto a sedere per la trasvolata, ci siamo trovati come in una veduta aerea davanti al grande plastico in scala H0 lungo 15 metri dove si possono notare una miriade di convogli in miniatura, fra tram e treni, filobus ed autobus, modelli di aerei e mongolfiere che volano sopra il plastico stesso con paesaggi modellistici tra montagne con arditi ponti e pianure piene di ferrovie con tanto di stazioni e depositi e centri abitativi. Leggi tutto “L’ACT a Volandia”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail