Porte aperte al deposito di via Messina
“Vieni a scoprire chi siamo!”

Share Button

Torna il grande appuntamento Porte Aperte ATM

Sabato 2 e domenica 3 dicembre il deposito di via Messina aprirà le porte alla Città. 

Un week end ricco di attività, visite guidate e giochi dedicati ad adulti e bambini, per scoprire il lavoro di ATM dietro le quinte e conoscere le diverse professionalità di chi ogni giorno (e ogni notte) lavora per la mobilità di Milano. 

Focus di questa edizione sarà la tecnologia: si potrà simulare la guida di un bus attraverso un casco multimediale, scoprire le nostre Control Room e tutte le funzionalità dell’APP ufficiale ATM. 

Grande spazio sarà dedicato anche ai bambini all’interno dell’Area junior: giochi, costruzioni e laboratori creativi a bordo del TraMito e domande agli esperti in un simpatico talk show. 

Grandi e piccini potranno portare con sé un ricordo della giornata, grazie al Photobooth, che permetterà ai visitatori di immedesimarsi nella “vita di ATM”. 

Inoltre, mostra fotografica delle diverse professionalità, visite guidate e consultazione di libri sulla storia di ATM, all’interno della storica Carrelli 1928 che festeggia 90 anniLeggi tutto “Porte aperte al deposito di via Messina
“Vieni a scoprire chi siamo!””

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Porte Aperte a Teodosio
sabato 1° e domenica 2 dicembre 2012

Share Button

Riuscitissima iniziativa dell’ATM, concretamente sostenuta dgli ACT.

Share Button

staff ACT a Teodosio

Lo staff ACT che ha presenziato alle Porte Aperte di Teodosio guadagandosi la stima da parte del pubblico e della stessa ATM che ha visto il presidente Rota in persona complimentarsi con gli ACT.

Da sinistra verso destra: Cristiano Ferracini, Paolo Pagnoni, Pietro Carabellese, Michelangelo Debernardi ed Alberto Jori.
Foto ufficiale ATM – Fotografo Cominardi


assalto alle vetture storiche presenziate dagli ACT

Le giornate delle Porte Aperte a Teodosio, di sabato 1° e domenica 2 dicembre 2012, hanno visto l’affluenza di ben 25 mila visitatori, un successo completo per ATM Milano al quale quest’anno e per la prima volta ha contribuito anche l’ACT.
Foto ACT

 

 


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Porte aperte ATM 2011

Share Button

Festeggiati gli 80 anni dell’ATM

Il grande abbraccio di oltre 25mila persone per un compleanno da record. Nei tre depositi aperti il 1° e 2 ottobre scorso il fiume dei visitatori è stato continuo

Si aprono le porte al deposito Ticinese: i primi arrivi
Si aprono le porte al deposito Ticinese: i primi arrivi
fino a battere il record dell’edizione 2010 con un 25% di presenze in più rispetto alle 20mila dello scorso anno quando i depositi aperti erano 4.

Le Officine di Teodosio hanno fatto il loro primato di presenze e non da meno lo è stato il deposito Molise, ma si è difeso bene anche il deposito tranviario Ticinese che ha aperto le sue porte per la prima volta a questo tipo di iniziativa: a dar man forte ad ATM c’erano presso l’impianto di Ticinese i nostri Paolo, che raccontava la storia del tram ai bambini sul rosso “Tramito” e Pietro, in autentica divisa da tranviere, che si spostava in continuazione da un tram all’altro per sistemare tutto ciò che veniva manomesso dai visitatori.

Pietro, le hostess e Paolo al Ticinese
Pietro, le belle hostess e Paolo al deposito Ticinese

A “spegnere le candeline” degli 80 anni di ATM sono arrivati in tanti e sono stati accolti con giochi, sorprese e con il fascino di un mondo che conquista da sempre la città di Milano. Ospiti di eccezione, Carla Fracci, la madrina della manifestazione che ha ricordato il papà tranviere ed i comici di Zelig. Ma i veri protagonisti sono stati i bambini che, numerosissimi, hanno potuto salire alla guida dei tram, simulare la guida di un treno della metro e divertirsi per due giorni a scoprire il mondo ATM, insieme ai loro genitori attraverso un vero e proprio viaggio nel tempo con “isole temporali” che hanno raccontato la storia dal 1931 ad oggi, senza dimenticare uno sguardo al futuro con le nuove applicazioni tecnologiche.

Tutti hanno portato a casa un ricordo di questa festa – una cartolina, un puzzle per i più piccoli, un magnete, un mouse pad e tantissime foto scattate tra i segreti dei tram – lasciando una testimonianza della loro visita sullo speciale tram per le dediche che girerà in città nelle prossime due settimane. La più bella, breve ed entusiasta, è quella di Glauco B.: “Grazie ATM! Da sempre fai grande Milano!”

ACT

ultimo aggiornamento dell’articolo: 8 ottobre 2011

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail