Ciak si gira anche con la 1847

Share Button

Tutto è successo la mattina del 3 marzo 2021 quando in piazza della Scala è arrivata la 1847 velettata linea 18, purtroppo con le velette centrali di percorso sbagliate, come 18 si intende e per i più pignoli di sempre; si tratta di una fiction televisiva e non di una riproduzione storica per soli “appassionati” altrimenti avrebbero dovuto togliere anche il pantografo, e comunque la sorpresa è stata quella di vedere il tranviere scendere dal tram ed accompagnare una bimbetta in teatro, ma chi poteva mai essere per fare ciò?

Niente po’ po’ di meno che la piccola Carla Fracci accompagnata da suo padre tranviere, in una scena del film TV “Carla”!

Papà con Carla Fracci da bambina durante le riprese cinematografiche in piazza Scala (03-03-’21)

Ebbene sì, la storia di Carla Fracci andrà in onda in televisione su RAI 1 grazie al regista Emanuele Imbucci, con la partecipazione dell’attrice Alessandra Mastronardi (la Lucrezia Donati di “Medici” per chi segue le fiction in TV) nelle vesti di Carla Fracci, ma da grande si intende.

Carla Fracci in tram con il papà tranviere (archivio ATM)

Leggi tutto “Ciak si gira anche con la 1847”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Prolungamenti linee tranviarie:
aggiornamenti

Share Button

Prolungamento del 7 a Cascina Gobba

In data 11 dicembre 2020, la Giunta del Comune di Milano ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per il prolungamento del 7 dal Quartiere Adriano a Cascina Gobba M2.

Linea tram 7. (11-01-’20)

La nuova tranvia, lunga circa 1,4 km, seguirà il “corridoio degli elettrodotti” (fascia di terreno del quartiere Adriano attraversata dagli elettrodotti di alta tensione in ingresso alla Ricevitrice Nord di via Ponte Nuovo), scavalcherà il naviglio della Martesana e attraverserà il nodo viario di Cascina Gobba mantenendosi al piano della campagna, grazie alla riconfigurazione della viabilità urbana e alla costruzione di un nuovo cavalcavia di accesso alla Tangenziale Est. Infine si attesterà lungo via Rizzoli, presso la sponda destra del fiume Lambro, dove per mezzo di un ponte pedonale, sarà garantito l’interscambio con la M2.

Il tracciato del nuovo percorso (fonte MM S.p.A.)

Oltre al capolinea di Cascina Gobba M2 (dove verrà realizzata una nuova SSE), sono previste le fermate Trasimeno, a servizio della parte meridionale del quartiere Adriano e degli insediamenti più settentrionali di Crescenzago, e la fermata dei Mulini, in prossimità degli insediamenti residenziali più orientali di via Padova.

L’importo stimato dell’opera è pari a 37.600.000,00 €, di cui 1.500.000,00 € già finanziati con il Patto per Milano (firmato nel 2016 del Sindaco e dal Presidente del Consiglio); per la restante parte verrà presentata al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti richiesta di accesso alle risorse per il trasporto rapido di massa.

Tranvia Milano – Limbiate

Il progetto di fattibilità tecnica ed economica della riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate (1° e 2° Lotto) è stato approvato dalla Giunta Comunale di Palazzo Marino nella seduta del 18 dicembre 2020.

Limbiate, via dei Mille. (22-05-’20)

Leggi tutto “Prolungamenti linee tranviarie:
aggiornamenti”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

ACTnews 2020

Share Button

Sezione dedicata alle foto-notizie riprese dai soci (ed eventualmente anche dagli amici). Le foto, per chi gradisce, possono essere inviate tramite mail a sito@amicitram.eu corredate da una didascalia (verranno pubblicate con la consueta maschera).


Carrelli 1773 straordinariamente in servizio sul 2. (31-12-’20)

Carrelli 1878 straordinariamente in servizio sul 2. (31-12-’20)

Ultimamente, sul 3 si possono trovare le 4900 revamping: ecco la 4907 al capolinea di via Cantù. (31-12-’20)

Carrelli 1879 straordinariamente in servizio sul 2. (30-12-’20)

Carrelli 1798 straordinariamente in servizio sul 2. (30-12-’20)

Carrelli 1951 straordinariamente in servizio sul 2. (30-12-’20)

Carrelli 1897 straordinariamente in servizio sul 2. (30-12-’20)

4982 straordinariamente in servizio sul 16 limitato in piazzale Baracca. (30-12-’20)

L’abbondante nevicata verificatosi il 28/12/’20 ha causato la caduta di quattro alberi in via Sanzio, danneggiando la linea aerea ed impedendo così l’uscita delle vetture dal deposito di Baggio. Pertanto le corse delle linee 2, 3, 16 e 19 sono state effettuate a frequenza ridotta, esclusivamente con il materiale rotabile messo a disposizione dai depositi Messina e Leoncavallo. (28-12-’20)

“Carrello” 2000 ripresa in servizio serale sul 10, in piazzale Baracca. (29-12-’20)

Neve sulla 4607. (28-12-’20)

Nonostante tutto le “carrello” non si fermano mai: così scatti la foto che aspetti tutto l’anno! La “carrello” 1531 sul 19, in direzione centro città, percorre il suo vecchio itinerario di viale Certosa. (28-12-’20)

Leggi tutto “ACTnews 2020”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Linea 16: circolazione modificata per danni alla linea aerea

Share Button

Deposito Baggio completamente escluso dalla rete, se tutto va bene potrebbe riaprire tra 5 giorni.

I tram della linea 16 terminano le corse in piazzale Baracca. Tra il capolinea di San Siro Stadio M5 e piazzale Baracca sono in servizio bus sostitutivi che percorrono via dei Rospigliosi, via Stratico, piazzale Segesta, via Albertinelli, via Dolci, piazzale Brescia, via Ranzoni, via Trivulzo, piazza De Angeli M1, via Sacco, via Seprio, piazza Piemonte, corso Vercelli e via Ariosto.

La 4967, del deposito Messina, è ripresa in servizio sul 16 in piazzale Baracca mentre svolta in via Ariosto, per poi fare capolinea provvisorio in piazza VI Febbraio; dove potrà ripartire alla volta di Monte Velino. (29-12-’20)
Solaris 6675 ripresa in corso Vercelli su un servizio sostitutivo della linea tranviaria 16, nella tratta San Siro – p.le Baracca, causa rete aerea danneggiata dal maltempo in via Raffaello Sanzio. (29-12-’20)

Un disastro annunciato, ripetono i residenti, a causa della mancata potatura delle piante. Tre le auto distrutte (ancora presenti nella via) ed altre danneggiate seriamente ma portate via, di conseguenza strada chiusa al traffico da parte dell’Autorità Competente e non si tocca nulla; il traffico in via Raffaello Sanzio potrà riprendere solo quando tutto sarà messo in sicurezza.

Alberi caduti in via Sanzio. (29-12-’20)

Leggi tutto “Linea 16: circolazione modificata per danni alla linea aerea”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Conclusa la revisione generale per la 1723

Share Button

È uscita oggi, 23 dicembre 2020, dalla revisione generale la vettura storica biverde 1723.

Con l’occasione ha ricevuto in dotazione una cassetta postale, costruita ex-novo in Officina sulla base di una originale, e l’avvolgitore del trolley ad asta sulla parte posteriore.

La vediamo fotografata durante il trasferimento al deposito di Baggio.

viale Piave/via Bixio. (23-12-’20)
via Bassini. (23-12-’20)

Leggi tutto “Conclusa la revisione generale per la 1723”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Estate 2020: cantieri al via

Share Button

Tempo di calura, tempo di vacanze e… come ogni estate che si rispetti, tempo di stilare la guida per l’umarel milanese che, alle spiagge affollate, preferisce due passi lungo i binari meneghini.

Risanamento del ponte di via Farini e rinnovo armamento in viale Montello e piazzale Biancamano
Per permettere il risanamento del cavalcavia ferroviario di via Carlo Farini, si è provveduto alla chiusura totale al traffico dello stesso fino a domenica 6 settembre.

I tram della linea 2 fanno, dunque, servizio tra piazzale Negrelli e Monumentale M5, passando per via Bramante, e fanno capolinea, assieme con il 33 interrotto nella tratta Farini-Lagosta, all’interno del deposito di via Messina.

Contestualmente, verranno rinnovate alcune porzioni di armamento in viale Montello e piazzale Biancamano.

La linea 4 è, invece, limitata a piazzale Maciachini.

Rinnovo armamento in corso Sempione e via Domodossola
Per permettere il rinnovo dell’armamento tranviario in via Domodossola, all’altezza dell’incrocio con corso Sempione, dall’11 luglio i tram della linea 1 e 19 subiranno modifiche di percorso, diverse a seconda delle fasi di cantierizzazione.

L’intervento sarà eseguito dall’ATI composta da CLF S.p.A., GCF S.p.A., Metro.Ferr S.r.L. e Gefer S.p.A. Leggi tutto “Estate 2020: cantieri al via”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Nuovi binari in via Imbriani

Share Button

Sono partiti sabato 20 giugno, e proseguiranno fino al 5 settembre, i cantieri per sostituire circa 400 metri di binari in via Imbriani, nel tratto compreso tra piazza Bausan e via Ugoni/Scalvini.

Verrà rimosso l’armamento tradizionale su ballast, a favore di quello su cemento armato fibrorinforzato che permetterà di ridurre le vibrazioni e consentirà una maggior resistenza all’usura dovuta al transito veicolare su gomma.

Il costo dell’intervento sarà di circa 2 milioni di euro.

Dopo che la prima gara era andata deserta, l’intervento è stato appaltato all’ATI composta da CLF S.p.A., GCF S.p.A., Metro.Ferr S.r.L. e Gefer S.p.A., la quale si è aggiudicata la commessa insieme con altri simili interventi da effettuarsi prossimamente in corso Sempione (all’altezza di via Domodossola), via Ripamonti (attraversamento di viale Toscana) e in viale Certosa (attraversamento di viale Monte Ceneri e via Serra). Leggi tutto “Nuovi binari in via Imbriani”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Nuovi binari in viale Tunisia

Share Button

Dopo anni di “montagne russe” e pronunciati avvallamenti sul tratto di binari compresi tra l’attraversamento di corso Buenos Aires, piazza Santa Francesca Romana e viale regina Giovanna, sono finalmente iniziati i lavori di rinnovo dell’armamento in viale Tunisia.

I nuovi binari verranno posati su platea di cemento armato fibrorinforzato flottante. Chissà se al progettista sarà venuto in mente (e se glielo avranno consentito perché, si sa, con le multe si guadagna bene!) di adottare opportuni dissuasori per prevenire l’incaglio delle auto, fenomeno che accade quasi quotidianamente.

I cantieri sono iniziati il 5 giugno e dovrebbero terminare in un mese: per consentire lo svolgimento delle attività, le linee tranviarie 5 e 33 modificheranno il percorso in entrambe le direzioni.

Linea 5 deviata in piazza Oberdan. (05-06-’20)
Linea 33 deviata in piazza Oberdan. (05-06-’20)

Leggi tutto “Nuovi binari in viale Tunisia”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

L’ACT in vacanza 2019

Share Button

Sezione dedicata alle foto dei mezzi di trasporto riprese dai soci (ed eventualmente anche dagli amici) in vacanza. Le foto, per chi gradisce, possono essere inviate tramite mail a sito@amicitram.eu corredate da una didascalia (verranno pubblicate con la consueta maschera).


Tramonto sull’ALn663 1138 in quel di Buonconvento (SI). (31-12-’19)

Berna: Be 4/10 ex 4/8 di Bern Mobil (ex RBS Worb Bahn gruppo 81-89) impiegato sulla linea 6 in transito in Hirschengraben. (28-12-’19)

E652, in livrea XMPR, in testa ad un merci in transito nella stazione di Pontremoli. (27-12-’19)

Regionale in attesa di partite per La Spezia alla stazione di Pontremoli. (27-12-’19)

Stazione di Pontremoli: treno Regionale La Spezia – Parma. (27-12-’19)

Leggi tutto “L’ACT in vacanza 2019”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

ACTnews 2019

Share Button

Sezione dedicata alle foto-notizie riprese dai soci (ed eventualmente anche dagli amici). Le foto, per chi gradisce, possono essere inviate tramite mail a sito@amicitram.eu corredate da una didascalia (verranno pubblicate con la consueta maschera).


4607 in servizio sulla linea 3 al capolinea di via Cesare Cantù. (27-12-’19)

1842 “Hide & Jack” in viale Ca’ Granda. (23-12-’19)

7506 “Sephora” in servizio sul 7. (23-12-’19)

Leggi tutto “ACTnews 2019”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail