Milano-Limbiate: dal 1°maggio servizio ridotto

Share Button

Dal 1° maggio fino al 10 giugno il “FRECCIARANCIO” non sfreccerà più come sempre ha fatto, la circolazione sarà effettuata da soli due convogli che in località Cassina Amata si affiancheranno in modo da permettere lo scambio dei viaggiatori diretti a loro volta a Limbiate o Milano, una cosa insolita ma è nelle pretese dell’USTIF che vogliono la “sicurezza” (USTIF che dell’indisciplina degli altri rispetto al tram non vogliono sentir ragioni; perché, in caso di incidente c’è sempre pronto un Giudice a condannare il fatto perché lo si poteva evitare, ed a questo punto come dargli torto?) e che i tecnici di ATM si sono trovati nell’ultimo ponte del 25 aprile a studiare per non chiudere completamente l’esercizio, lasciando così a disposizione dei “vandali” la linea. Leggi tutto “Milano-Limbiate: dal 1°maggio servizio ridotto”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Milano-Limbiate: si prosegue con servizio ridotto

Share Button

Si è tenuta il 20 aprile, presso la sede dell’Assessorato ai Trasporti di Milano in via Cesare Beccaria 19, una riunione sulla sorte della tranvia extraurbana Milano-Limbiate. Erano presenti i rappresentanti di tutti i Comuni interessati, di Città Metropolitana, di ATM e i tecnici dell’USTIF (Ufficio per la Sicurezza dei Trasporti ad Impianti Fissi).

Dall’incontro è emerso quanto segue.

  • È stato raggiunto un accordo per proseguire l’esercizio fino al 10 giugno in modalità ridotta (tram e bus).
  • L’esercizio verrà sospeso dall’11 giugno ai primi di settembre per permettere ai Comuni di mettere in sicurezza i passi carrai e gli attraversamenti non a norma. Questi saranno gli unici interventi che verranno effettuati nel breve termine. Nel frattempo le corse saranno effettuate con autobus sostitutivi. 
  • Si riprenderà l’esercizio in modalità ridotta (tram e bus) nelle prime settimane di settembre e si proseguirà al massimo per due anni e mezzo, tempo necessario per l’acquisto di nuovi mezzi.
  • Contemporaneamente si lavorerà alla ripresa del progetto di trasformazione della linea attuale in una moderna metrotranvia.

Leggi tutto “Milano-Limbiate: si prosegue con servizio ridotto”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Dal 27 aprile razionalizzazione in superficie

Share Button

Apprendiamo dalla pagina Facebook dell’assessore Granelli che inizierà dal 27 aprile la razionalizzazione, già da tempo annunciata, sulle linee di superficie. Contemporaneamente, stando alle parole dell’Assessore, inizierà anche il potenziamento delle linee di periferia nelle zone di Mecenate, Vigentino e Figino (quest’ultima a partire da maggio con la nuova linea 80 che sostituirà l’attuale 72). Leggi tutto “Dal 27 aprile razionalizzazione in superficie”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Milano-Limbiate: pronto il progetto per la messa in sicurezza

Share Button

comunicato dell’assessore ai trasporti di milano, marco granelli

Si è svolto il 7 aprile 2017 un incontro fra i rappresentanti dei comuni di Cormano, Paderno Dugnano, Varedo, Limbiate, dell’assessorato alla Mobilità di Milano, della Città Metropolitana e Atm per approfondire il progetto di messa in sicurezza della linea metrotranviaria Milano-Limbiate come richiesto dall’USTIF (Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi).

Il progetto di messa in sicurezza che verrà presentato all’USTIF nei prossimi giorni prevede un sistema di segnalamento e protezione per ovviare ai problemi legati alla vetustà della linea tranviaria che corre su un unico binario. L’USTIF dovrà valutare se il progetto è sufficiente a consentire il proseguimento del servizio di trasporto. Leggi tutto “Milano-Limbiate: pronto il progetto per la messa in sicurezza”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Fuorisalone 2017 – Tramway To The Future

Share Button

1847 protagonista della Design Week

Progetto CMR sarà tra i protagonisti della Design Week con Tram-way To The Future: un evento itinerante e on the move, che dal 3 al 9 aprile attraverserà i circuiti tradizionali del Fuorisalone, a bordo del mezzo che meglio rappresenta l’identità milanese – il tram storico 1847.

L’ACT è stata invitata ufficialmente alla presentazione, dove ha partecipato il nostro Presidente, in contatto diretto con il Webmaster. (03-04-’17)

Cosa succede a bordo del tram? Parleremo di sostenibilità e innovazione, per un futuro da condividere insieme. Un viaggio tra passato e presente, il cui sfondo non sarà una singola location fisica ma la città di Milano nel suo insieme, con i suoi quartieri pulsanti e le sue vie in fermento. Ogni giorno incontreremo esperti, giornalisti e professionisti per una chiacchierata informale su un tema sempre diverso:

Leggi tutto “Fuorisalone 2017 – Tramway To The Future”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Fuorisalone 2017 – Poetic Tram Ride

Share Button

609 PROTAGONISTA DELLA DESIGN WEEK

Poetic Tram Ride presenta l’installazione mobile ideata da Kingsley Ng: un antico tram, trasformato in camera oscura, viaggia per Milano dal Duomo a La Triennale e proietta al suo interno, attraverso un’apertura che funziona da foro stenopeico, le immagini rovesciate della città. Proiezioni live di paesaggi urbani si mescolano a brani tratti dallo splendido romanzo breve Tête-bêche dello scrittore Liu Yichang che ha ispirato il film cult di Wong Kar-wai, “In the mood for love”. Un tragitto di circa 25 minuti che diventa un viaggio nel tempo e una riflessione sulla dimensione temporale.
il Ministro dell’Economia di Hong Kong (con le braccia conserte) la sua signora a destra e fra loro l’Architetto Kingsley Ng, ideatore dell’iniziativa.

la 609 in partenza da piazza Fontana, ripresa effettuata dal Dott. Bruno Di Pietro.

L’ACT ha un ruolo importante perché durante la presentazione di questo tram speciale era presente il nostro Presidente come accompagnatore e traduttore. Un riconoscimento molto importante per la nostra Associazione riconosciuto anche dalle parole del Ministro che si è complimentato con il nostro Presidente.

Leggi tutto “Fuorisalone 2017 – Poetic Tram Ride”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

“San Bias benedis la gula e ‘l nas”: tram di San Biagio 2017

Share Button

Domenica 5 febbraio l’ACT si è data appuntamento per la consueta assemblea annuale presso la sede del CAI in via Moncalvo. Terminata la riunione, i soci presenti hanno preso d’assalto le lasagne e il risotto di Casa Feroldi, annaffiato da buon vino della Casa. Il pranzo si è concluso con un brindisi al nuovo anno associativo, ai programmi e ai tram speciali, il tutto accompagnato da una torta altrettanto speciale: eh sì, proprio speciale perché quest’anno il pasticciere si è preso la licenza di personalizzarla “ACD” (anziché ACT!).

Concluso il pranzo, i partecipanti si sono recati al deposito di Baggio, dove era in attesa la due assi 711. Alcuni soci si sono adoperati alla preparazione e alla velettatura “Niguarda”. Questo San Biagio si è infatti percorsa una strada diversa dal solito, in ricordo della linea tranviaria III del servizio locale Milano-Niguarda.velette del tram di San Biagio

La linea in questione effettuava servizio urbano da via Arco a Niguarda condividendo i binari con l’interurbana per Desio (oggi sospesa in attesa di riqualifica). Attualmente questo tratto è assegnato alla linea 4.

Con un lieve ritardo, alle 14.40, la veterana 711 ha lasciato il deposito “sulle orme della linea III”, subito dopo che fosse scattata la foto di gruppo.

Il gruppo

Leggi tutto ““San Bias benedis la gula e ‘l nas”: tram di San Biagio 2017″

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail