Milano-Limbiate: altro passo avanti

Share Button

Mentre qualche benpensante cerca di raccoglier firme per un fantomatico prolungamento della M3 a Paderno Dugnano, la riqualificazione della Milano-Limbiate fa un altro piccolo passo in avanti.

Eh sì, perché non si è mai contenti di ciò che a fatica si è ottenuto e si vuole sempre di più con il rischio di perdere tutto, timore condiviso anche dal Comune di Cormano che, in una nota, afferma: «È fondamentale evitare il rischio che le risorse economiche, previste dallo Stato, vengano a mancare temporeggiando sulla riqualificazione. Il pericolo reale è che, in questo modo, non venga mai realizzata la metrotranvia e che il prolungamento della metropolitana resti una promessa elettorale dagli esiti incerti e dall’iter assai lungo e complicato».

Dopo il formale passaggio di competenze, avvenuto negli scorsi mesi, da Città Metropolitana al Comune di Milano, il quale è il nuovo soggetto attuatore dell’opera e che ha già affidato ad MM S.p.A. le indagini preliminari per redigere il progetto definitivo, ecco quanto fa sapere la provincia di Monza e Brianza in un comunicato:

Il Presidente della Provincia MB ha approvato lo schema di accordo per la realizzazione del 1° Lotto funzionale (Comasina-Varedo) della metrotranvia Milano – Comasina – Limbiate Ospedale. Gli altri enti che dovranno approvare lo schema sono: Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Comune di Cormano, Comune di Paderno Dugnano, Comune di Senago, Comune di Varedo, Comune di Limbiate e Agenzia del TPL del Bacino del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi, Pavia.

Questo documento è importante per stabilire gli impegni di ogni singolo Ente per la realizzazione dell’opera e per la definizione degli accordi tra il Comune di Milano (soggetto attuatore dell’opera) e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che regolano l’erogazione del cofinanziamento di 58.934.983,21 € per la riqualificazione della tranvia extraurbana Milano-Limbiate.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail