Il Novello festeggiato
per la 5ª volta in tram

Share Button

10 novembre 2013

Una bellissima, calda giornata di sole da vera estate di San Martino ha coronato di successo la quinta edizione di questo tram tematico.

Come da tradizione in questi giorni novembrini si aprono le botti per assaggiare per la prima volta il vino nuovo, il Novello.

E cosa potevano fare quindi gli Amici del Tram proprio domenica 10 novembre, se non organizzare il famoso “Tram del Vino Novello”, quest’anno per la cronaca giunto alla sua quinta edizione?

Come da programma, si è partiti dal deposito ATM di Baggio con l’arancione 1980, dotata di veletta “SERVIZIO PRIVATO” anziché la classica “SERVIZIO SPECIALE”.

Numerose come sempre le foto alt, tra queste una in particolare ha accontentato i palati più fini della fotografia quando ci si è fermati all’Arco della Pace dove il sole, basso in questa stagione, faceva capolino attraverso i palazzi della Milano del Novecento, illuminando a giorno il frontale del nostro tram e naturalmente sullo sfondo l’arco. Sono seguite numerose altre foto a ricordo dell’evento.

foto di gruppo 10 novembre 2013

Il classico giro in città ha portato l’allegra comitiva ad attraversare per ben tre volte le vie del centro, mentre fuori vi era lo stupore della gente, a bordo il nettare di bacco scorreva dalle bottiglie nei generosi bicchieri che a loro volta riempivano le ugole degli assetati avventori che si sono tolti ogni voglia. Al termine del viaggio non ne è avanzata una bottiglia.

Speciale l’assaggio di vino con cioccolato autentico svizzero importato “clandestinamente” dal nostro organizzatore.

Un ricco e vario buffet è stato letteralmente spazzolato via dai 26 partecipanti, tra questi numerosi giovani, terminato con la degustazione di una grande torta chantilly.

A distanza di un mese dal “tram a tutta birra”, quindi nonostante la vicinanza dell’evento, i Soci hanno risposto positivamente alla chiamata, tenendo inoltre presente che altri hanno nello stesso giorno organizzato una manifestazione concomitante con la nostra, costringendo molte persone a scegliere. La nostra comunque per noi è risultata vincente.

Paolo Pagnoni

ultimo aggiornamento dell’articolo: 11 novembre 2013

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.